Blog: http://E-le-stelle-stanno-a-guardare.ilcannocchiale.it

Studio: il 60% delle donne vuole il sesso con forza.

Un paio di giorni fa, a margine del post "Rapporto uomo - donna. Conclusione", ho ricevuto il contributo di un vecchio amico che si è sempre divertito a provocare.
E' che lui lo fa convinto di quello che sostiene, altrimenti non lo avrei nemmeno preso in considerazione.

Capisco che con i "fattacci" che ci sono in giro:
- il Papa
contestato... In Italia!!!
- il
Ministro della... Giustizia
e famiglia indagati e indignati con la... Giustizia
-
Cecilia starebbe per risposarsi come l'ex marito Sarkozy

- il prossimo inizio del "
Grande Fratello" e ancora non si sa chi ci sarà
- per non parlare di
Sanremo alle porte...

Beh, sì, questo è un argomento futile, ma non è forse il mio un blog leggero? ;-)

In ogni modo,
La chiesa delle storie si è messo a braccia aperte, pronto per essere crocifisso: qualcuno vuol farsi avanti, qualcuno vuol tirare la prima pietra o siete d'accordo con lui?

Ho riportato anche il sondaggio-studio in questione, che ridimensiona - a mio avviso - le conclusioni tratte dal titolo: "Il 60% delle donne vuole il sesso con forza".

                  

commento di   lachiesadellestorie -   lasciato il 15/1/2008 alle 18:42

bene...io intevengo fuori tempo massimo e perciò con giustezza incontestabile (perchè nessuno leggerà...)
Qual'è la fantasia sessuale più diffusa tra le donne?
Uno studio internazionale fatto nei soli paesi occidentali dichiara che essa è "essere presa con la forza da un uomo avvenente".

Ora... dopo il femminismo, dopo la parità dei diritti, dopo tutto quello che si sa e si vede...perchè ancora questa è la fantasia dichiarata dalle donne?
Io ho un atteggiamento molto dialogante e rispettoso delle distanze quando mi intrattengo con una donna ed infatti ho un successo assurdamente scarso (scherzo...ma neanche tanto).

Nei rapporti di coppia i due sessi esprimono la ragione del mondo: natura  in primis,  cultura  in secundis e  modelli sociolologici  per ultimi.

La violenza è aborrita, ma la dominanza è gradita.
(adesso crocefiggetemi)





"Il 60% delle donne vuole il sesso con forza".

Per le donne le fantasie erotiche sono lontane anni luce da quello che vorrebbero davvero fare con il proprio partner.

In pratica, si eccitano immaginando situazioni trasgressive e violente, che non vorrebbero mai sperimentare davvero; e al contrario chiedono al partner coccole e tenerezza, sulle quali però quasi mai hanno fantasie sessuali.
E' quando emerge dai dati preliminari di un questionario che Roberto Bernorio, ginecologo e psicoterapeuta dell'Ospedale San Carlo di Milano, ha sottoposto a 50 donne tra i 20 e i 40 anni, e che ha presentato oggi a Milano durante un convegno dell'Associazione dei sessuologi Aispa. Se ad esempio il 60% delle donne si eccita immaginando di essere presa con forza dal partner o da uno sconosciuto, spiega Bernorio, quasi nessuna vorrebbe che succedesse davvero.
Al contrario, poche donne si eccitano immaginando un rapporto fatto di coccole e tenerezza con il partner, eppure la maggior parte delle intervistate nella pratica vuole proprio questo. "Inoltre - aggiunge Bernorio - più tempo dura una relazione, più è facile che le donne abbiano fantasie divergenti, su partner cioé diversi dal proprio": ci vogliono due anni di vita di coppia, in pratica, perché le donne comincino a sostituire nelle proprie fantasie il fidanzato al vicino di casa, allo sconosciuto o all'attore di Hollywood. "Le donne traggono più piacere dalle fantasie che dalla loro realizzazione - conclude Bernorio - mentre nella pratica desiderano che si realizzi la situazione più affettiva e romantica".
Per approfondire l'abisso che separa il dire e il fare nella sessualità delle donne, Bernorio ha sottoposto lo stesso questionario ad altre 200 donne, in modo da confermare o meno questi dati preliminari.

Fonte Ansa - 06.10.2007
 


La scelta delle foto da inserire è stata in qualche modo auto-censurata, perché in rete si trovano scene di "dominanza" maschile molto... Ma molto più esplicite!

Pubblicato il 17/1/2008 alle 13.39 nella rubrica Società.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web